Artrite Reumatoide: Terapie convenzionali e biologiche

Conoscere le differenze e gli effetti collaterali dei trattamenti disponibili prima di prendere una decisione

Raisa Yogiaman
Raisa Yogiaman
18 maggio 2021
Artrite reumatoide, scientifici in laboratorio

L'artrite reumatoide (AR) è una malattia cronica che attacca le articolazioni. Il dolore e la rigidità delle articolazioni si verificano improvvisamente, si sviluppano rapidamente e possono ostacolare la capacità di un individuo di svolgere le attività quotidiane. Non esiste ancora una cura per l'AR. Fortunatamente, negli ultimi anni è stata sviluppata una nuova classe di farmaci biologici (noti anche come 'farmaci biologici' o 'biologici') che ha notevolmente migliorato i risultati dei trattamenti dell'RA. Proprio come qualsiasi altro farmaco, compresi i farmaci convenzionali RA, questa terapia biologica viene con potenziali benefici e potenziali effetti collaterali avversi. In questo articolo, discuteremo i farmaci disponibili per l'AR, le differenze tra i trattamenti convenzionali e quelli di recente sviluppo, e ti aiuteremo a rispondere alla domanda: "quale trattamento è giusto per me?"

Definizione, sintomi e cause dell'artrite reumatoide

L'AR è un disturbo autoimmune che genera dolore, gonfiore e rigidità nelle articolazioni. Questa condizione si verifica perché il sistema immunitario non funziona correttamente e comincia ad attaccare i tessuti sani delle articolazioni. Di conseguenza, le articolazioni sono infiammate e possono causare dolore cronico, mancanza di equilibrio e deformità.

I sintomi dell'AR si presentano spesso all'improvviso, e la condizione può peggiorare rapidamente. Normalmente, il dolore inizia nelle piccole articolazioni delle mani e dei piedi (dita delle mani e dei piedi) prima di svilupparsi in altre articolazioni (polsi, caviglie e ginocchia). Entrambi i lati del corpo sono solitamente colpiti allo stesso tempo e nella stessa misura, ma questo non accade sempre. Alcune persone sperimentano anche rigidità, in particolare al mattino subito dopo il risveglio o dopo essere stati seduti/sdraiati a lungo.

Se vi sentite spesso stanchi, avete poco appetito e sperimentate una perdita di peso insieme alle condizioni menzionate prima, dovreste stare attenti e farvi visitare da un medico. La diagnosi precoce e il trattamento intensivo per l'RA sono importanti. Prima si ottiene il trattamento, più è probabile che sia efficace. I sintomi menzionati in precedenza non sono una lista completa di tutti i sintomi dell'RA. Si prega di conferire con un medico per una diagnosi accurata.

Inoltre, l'AR è tre volte più probabile che si verifichi nelle donne che negli uomini e può colpire chiunque di qualsiasi età, anche se in genere i sintomi iniziano tra i 30 e i 60 anni. Le cause esatte dell'AR sono ancora sconosciute, ma molti credono che oltre al sesso e all'età, avere un familiare con l'AR o fumare possa aumentare le probabilità di sviluppare questa malattia.

Trattamenti per l'artrite reumatoide

L'obiettivo principale del trattamento dell'AR è quello di controllare l'infiammazione nelle articolazioni, alleviare il dolore, prevenire/rallentare i danni, e infine ridurre la disabilità legata all'AR in modo che le persone che vivono con l'AR possano essere il più attive possibile.

I farmaci per l'AR sono spesso divisi in quattro tipi principali: farmaci antinfiammatori non steroidei (FANS), steroidi, farmaci antireumatici modificanti la malattia (DMARDs), e trattamenti biologici (bDMARDs). I primi tre tipi di farmaci sono tipicamente somministrati per via orale, e l'ultimo tipo è tramite iniezione o infusione. Ogni tipo di farmaco ha scopi diversi nel trattamento dell'AR e non può essere semplicemente cambiato, sostituito o combinato con altri tipi.

1. Farmaci antinfiammatori non steroidei (FANS)

I FANS aiutano ad alleviare il dolore (come gli antidolorifici) mentre riducono anche l'infiammazione nelle articolazioni. Così, diminuiscono solo il dolore e non impediscono all'RA di peggiorare. Se hai una RA da moderata a grave, è probabile che il tuo medico ti prescriverà altri farmaci per prevenire ulteriori danni alle articolazioni.

A seconda delle condizioni del paziente, ad alcune persone possono essere prescritti dei FANS da banco, come l'ibuprofene (Advil e Motrin IB), e ad altre può essere necessaria una versione da prescrizione dei FANS, come il celecoxib (Celebrex). La versione da prescrizione dei FANS richiede meno dosi perché offre una dose più alta con risultati più duraturi.

Effetti collaterali:

Gli effetti collaterali dell'assunzione dei FANS sono rari, ma possono includere problemi cardiaci, danni ai reni e irritazioni allo stomaco. Insieme ai FANS ti può essere somministrato anche un altro farmaco, come un inibitore della pompa protonica (PPI), per ridurre la quantità di acido nello stomaco e diminuire il rischio di danneggiare il rivestimento dello stomaco. Consulta il tuo medico per considerare i benefici dei FANS contro i possibili rischi.

2. Steroidi

Gli steroidi sono farmaci potenti per ridurre il dolore, la rigidità e l'infiammazione. A seconda del livello di gravità, il medico può raccomandare di prendere questo farmaco per un tempo più lungo per controllare il dolore e l'infiammazione prima di diminuire gradualmente il dosaggio.

Alcuni steroidi comuni per l'AR sono prednisone (Deltasone), idrocortisone (Cortef), e metilprednisolone (Medrol). Possono essere somministrati sotto forma di compresse o di iniezione direttamente in un'articolazione infiammata o in un muscolo.

Effetti collaterali:

In generale, prendere steroidi in dosi più basse per un tempo più breve significa meno effetti collaterali. Alcuni degli effetti collaterali degli steroidi possono includere aumento di peso, osteoporosi (perdita ossea), diabete e ipertensione, tra gli altri.

3. Farmaci antireumatici modificanti la malattia (DMARDs)

I DMARDs sono solitamente somministrati all'inizio del tuo trattamento. Questi farmaci funzionano alterando la malattia sottostante piuttosto che trattare i sintomi, bloccando gli effetti delle sostanze chimiche rilasciate quando il tuo sistema immunitario attacca le tue articolazioni sane. In questo modo, ulteriori danni alle ossa, ai tendini e ai legamenti possono essere trattenuti.

I DMARDs possono richiedere settimane o anche mesi per mostrare i loro effetti. La tipica prescrizione di DMARDs per l'RA è il metotrexato (Trexall). Se questo da solo non riduce l'infiammazione, ti può essere chiesto di provare altri tipi di DMARD come l'idrossiclorochina (Plaquenil), leflunomide (Arava), sulfasalazina (Azulfidine), o tofacitinib (Xeljanz). Una volta trovato il DMARD più adatto, è probabile che tu prenda questo farmaco a lungo termine.

Effetti collaterali:

Gli effetti collaterali dei DMARDs variano da risposte lievi (come sentirsi male, perdita di appetito, e mal di testa), a qualcosa di più serio (come gravi infezioni polmonari, danni al fegato, e soppressione del midollo osseo). Potresti dover fare regolarmente esami del sangue, radiografie e un test di respirazione per monitorare quest'ultimo gruppo di effetti collaterali, ma la maggior parte delle persone tollera bene i DMARDs.

4. Terapie biologiche (bDMARDs)

Le terapie biologiche sono una forma più recente di trattamento dell'AR che appartiene alla classe dei farmaci DMARDs. Perciò, alcuni le chiamano anche DMARDs biologici (bDMARDs). Sono costruiti da proteine geneticamente ingegnerizzate chiamate farmaci anti-TNF che prendono di mira diverse parti del sistema immunitario per impedire loro di attaccare le articolazioni. In questo modo, i farmaci tendono ad agire più rapidamente dei DMARDs convenzionali nel diminuire l'infiammazione articolare e i danni ai tessuti.

Il trattamento DMARD biologico viene solitamente somministrato in combinazione con farmaci DMARD non biologici (come il metotrexato), o quando i farmaci DMARD non biologici non rispondono bene. Quest'ultimo trattamento a base di proteine si presenta sotto forma di iniezione o infusione. Alcuni dei farmaci biologici includono abatacept (Orencia), adalimumab (Humira), e anakinra (Kineret), tra molti altri.

Effetti collaterali:

Poiché i DMARDs biologici rallentano il tuo sistema immunitario, consumare questo tipo di farmaci può anche aumentare i rischi di infezione. Potresti sentirti male, avere la febbre alta e mal di testa. In alcuni casi, l'assunzione di farmaci biologici può anche aumentare il rischio di coaguli di sangue nei polmoni, tubercolosi, e causare problemi di respirazione.

L'elenco di cui sopra non è una lista completa di tutti i possibili effetti dell'assunzione di farmaci RA. Parla con il tuo medico per scoprire qual è il trattamento migliore per te e gli effetti collaterali che possono verificarsi.

Convenzionali (DMARDs) vs terapie biologiche (bDMARDs)

Anche se il bDMARD è il nuovo farmaco di classe che deriva dal DMARDs, ha diverse differenze.

microbanner promemoria di mytherapy app

Promemoria per i tuoi medicinali

L'app di MyTherapy ti aiuta a prenderti cura della tua salute con:

  • Promemoria;
  • Controllo dei tuoi sintomi;
  • Monitoraggio delle tue attività.

per iPhone
per Android

Download now

Download now

Efficacia - le bDMARD sono ritenute più efficaci nel trattamento dell'AR rispetto ad altri tipi di farmaci, compresi i DMARD. Tuttavia, proprio come altri farmaci per l'AR, non possono curare l'AR. I bDMARD possono solo rallentare la progressione dell'AR.
Costo - i bDMARDs sono più costosi dei DMARDs o di altri tipi di farmaci per l'AR. Possono costare fino a 45.000 dollari all'anno per le infusioni. Controlla il tuo piano assicurativo per vedere se copre questo farmaco prima di decidere quale tipo prendere.
Tempo di risposta - alcuni dei bDMARDs possono funzionare abbastanza rapidamente, ma ogni paziente ha un tempo di risposta diverso.
Tipi di somministrazione - i bDMARD sono somministrati tramite iniezione o infusione. Se ti sono state prescritte le bDMARD iniettabili, come l'adalimumab (Humira), hai la possibilità di somministrartele da solo a casa. Se ti sono state prescritte le bDMARDs per infusione, come l'infliximab (Remicade), devi andare in un ospedale o in una clinica di infusione. L'infusione può durare da 15 minuti a quattro ore o più, a seconda del farmaco che ricevi. Se l'idea di auto-iniezione o di avere la mano o il braccio attaccati a una flebo è scoraggiante, puoi parlare con il tuo medico delle tue preoccupazioni e discutere altre possibilità di farmaci.
Effetti collaterali - poiché i bDMARD sono somministrati tramite iniezioni o infusioni, potrebbero causare reazioni cutanee nel sito delle iniezioni, come arrossamento, prurito, dolore e gonfiore. D'altra parte, poiché i bDMARDs funzionano colpendo parti specifiche del sistema immunitario, è probabile che causino meno effetti collaterali di altri tipi di farmaci. Tuttavia, gli effetti collaterali, come coaguli di sangue e difficoltà di respirazione, sono ancora possibili. Informi il medico di qualsiasi sintomo (insolito) che si può verificare dopo il trattamento. Tieni presente che ognuno reagisce in modo diverso anche se gli viene dato lo stesso farmaco.
Non per tutti - i farmaci biologici possono far sì che un'infezione dormiente, come la tubercolosi e l'epatite, diventi nuovamente attiva. Per questo motivo, potrebbe essere necessario fare alcuni esami prima di prendere uno dei farmaci bDMARD. Si prega di notare che non tutte le condizioni di salute che possono interferire con la terapia biologica sono menzionate qui. Per evitare qualsiasi effetto indesiderato, dovresti discutere la tua storia di salute con il tuo medico.

Conclusione: Quale terapia è giusta per me?

Determinare la terapia giusta per te dipende molto dalla tua condizione. Ogni farmaco/trattamento ha i suoi scopi (alleviare il dolore, ridurre l'infiammazione e fermare gli attacchi del sistema immunitario alle articolazioni), e ogni paziente ha una condizione unica. Se ti è stata diagnosticata l'AR, di solito ti vengono prescritti dei farmaci per via orale come inizio. Se la tua condizione non sta migliorando progressivamente, l'iniezione o l'infusione possono aiutare sostanzialmente il progresso. Potresti dover provare diversi farmaci prima di trovare quello giusto per te. Una combinazione di due o più trattamenti è anche comune nel trattamento dell'RA.

Per quanto riguarda la scelta tra trattamento convenzionale (DMARDs) o biologico (bDMARDs), oltre a prendere in considerazione la tua condizione di RA, il costo, le vie di somministrazione, e la tua storia medica possono anche giocare un ruolo nell'assegnazione dei farmaci. Consultati con il tuo medico, controlla la copertura della tua assicurazione sanitaria, e chiediti se avere un'iniezione o un'infusione è tollerabile. Tu e il tuo medico potete decidere quale terapia è più adatta alla tua condizione. Ricorda, con un trattamento adeguato, puoi condurre una vita piena e attiva anche se soffri di RA.


Ecco altri articoli che potrebbero interessarti:

Journal mytherapy app

Gestisci la tua salute con l'aiuto del tuo smartphone

MyTherapy app ti aiuta a portare avanti le tue cure in modo diligente.